“LIBRIAMOCI: GIORNATE DI LETTURA NELLE SCUOLE”

Leggere è il miglior modo di viaggiare e conoscere, soprattutto, quando le circostanze te lo impediscono, come sta accadendo in questo periodo difficile per tutti. Attraverso la lettura possiamo comprendere ciò che non abbiamo vissuto, vestire i panni dei personaggi, vivere le loro esperienze, immedesimarci nei loro sentimenti. Trasmettere l’amore per la lettura è fondamentale e costituisce uno dei punti fermi della nostra scuola.

Per questo anche quest’anno il nostro Istituto ha risposto con entusiasmo all’iniziativa “Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole” promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione –Direzione generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico. Nonostante la manifestazione stia avendo luogo in questo periodo di didattica a distanza, dal 16 al 21 novembre, la scuola trova sempre il modo di resistere e raggiungere i propri alunni.

Il tema dalla manifestazione è quello di essere positivi alla lettura e lasciarsi contagiare dalle storie, dalla gentilezza e dalle idee. Con lo stesso spirito le insegnanti hanno così deciso di proporre la lettura online di racconti, poesie, filastrocche, anche drammatizzata per i più grandi, seguite da conversazioni guidate, riflessioni sul proprio vissuto, rappresentazioni grafiche sulle storie ascoltate ed elaborazioni scritte. Le tematiche affrontate sono le più varie ed attuali per riflettere sulla cultura della solidarietà, sull’inclusione, sulla dignità della persona, sul diritto alla salute, la tutela dell’ambiente.

Un libro non è altro che una finestra sul mondo, a noi non resta altro che aprirla e ... librarci!