Intestazione6

rav 2

PDM1

PTOF1

patto di corresponsabilità1

MODULISTICA1

Calendario scolastico1

AVVISI COMUNICAZIONI1

LIBRI DI TESTO1

PROGETTI EDUCATIVO DIDATTICI

inclusione

orientamento 1

BACHECA SINDACALE

Bullismo

PNSD

Regolamenti 1

ARGO

 

 

 Proroga iscrizioni

MINIPOF 2021-202

Tradizione e innovazione per una SCUOLA attenta alle sfide educative

OPEN DAY Scuola dell' INFANZIA 

 

 

 

Si comunica che è stata pubblicata la nota ministeriale, prot. 29452 del 30.11.2021, relativa alla presentazione delle domande d'iscrizione alle scuole di ogni ordine e grado per l'a.s. 2022/2023.

Nota prot. 29452 del 30 novembre 2021

Comunicato-Iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2021-22

 

 

Iscrizioni Scuola dell’Infanzia

Criteri in caso di esubero iscrizioni

Le iscrizioni al primo anno della Scuola dell’Infanzia saranno effettuate dal 4 gennaio 2022 al 28 gennaio 2022 in forma cartacea presso gli Uffici di Segreteria dell’Istituto.

Si informa che potranno essere iscritti alla Scuola dell’Infanzia i bambini che abbiano compiuto o compiono i 3 anni di età entro il 31 dicembre 2022 (nati nel 2019) e possono anticipare l’iscrizione anche quelli che compiono i 3 anni entro il 30 aprile 2023 (nati entro aprile 2020).

Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2022, tenendo anche conto dei criteri di preferenza definiti dal Consiglio di istituto.

Gli UFFICI di SEGRETERIA, siti nella sede centrale dell ’Istituto, in piazza Marconi, 4 dal 04 gennaio 2022 al 28 gennaio 2022 resteranno a disposizione per le iscrizioni fornendo il supporto necessario nella compilazione delle domande che i genitori troveranno presso la sede stessa secondo il seguente orario:

- dalle ore 09:30 alle ore 16:00 lunedì, martedì, mercoledì, venerdì
- dalle ore 09:30 alle ore 18:00 giovedì

Al fine di rispettare le norme di sicurezza anti covid per il contenimento dei contagi, si invitano i genitori, prima di recarsi presso la sede scolastica, a contattare gli Uffici di Segreteria prenotando un appuntamento ai seguenti numeri:

080/4116510
3885771396

MODULO ISCRIZIONE SCUOLA DELL'INFANZIA

MODULO RICONFERMA  SCUOLA DELL'INFANZIA

Iscrizioni on line
Scuola Primaria - Scuola Secondaria di 1^grado 

Le domande di iscrizione per la classe prima della Scuola Primaria, alla Scuola Secondaria di 1^grado dovranno essere effettuate esclusivamente online.
Le domande di iscrizione on line potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022.

ISTRUZIONI per le iscrizioni online alla classe prima della Scuola Primaria

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) possono accedere al sistema “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) già a partire dalle ore 9:00 del 20 dicembre 2021.

Come previsto dalla Circolare del MIUR le famiglie, per poter effettuare l’iscrizione on line, devono:
accedere al sito www.miur.gov/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) e abilitarsi al servizio di Iscrizioni on line. La funzione di attivazione del servizio è disponibile dalle ore 9:00
del 20 dicembre 2021;
compilare la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire
dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022;
inviare la domanda d’iscrizione entro le ore 20:00 del 28 gennaio 2022;
• tra il 31 maggio e il 30 giugno 2022, coloro che hanno scelto di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica, devono manifestare le preferenze rispetto
alle diverse tipologie di attività secondo le modalità previste al paragrafo 10 della nota MIUR

Il sistema “Iscrizioni on line” avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda.

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una specifica funzione web.
L’accoglimento della domanda viene comunicato attraverso il sistema “Iscrizioni on line”.

L’iscrizione potrà essere effettuata anche presso gli UFFICI di SEGRETERIA dell’Istituto che dal 04 gennaio 2022 al 28 gennaio 2022 resteranno a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti o per il supporto nella compilazione della domanda d’iscrizione on line secondo il seguente orario:
- dalle ore 09:30 alle ore 16:00 lunedì, martedì, mercoledì, venerdì
- dalle ore 09:30 alle ore 18:00 giovedì.

Al fine di rispettare le norme di sicurezza anti covid per il contenimento dei contagi, i genitori interessati ad effettuare la domanda di iscrizione direttamente da scuola dovranno contattare gli Uffici di Segreteria prenotando un appuntamento ai seguenti
numeri:
080/4116510
3885771396.

 

Iscrizioni on line alla classe prima della Scuola Secondaria di secondo grado

Le domande di iscrizione per la classe prima della Scuola Secondaria di secondo grado dovranno essere effettuate esclusivamente online.
Le domande di iscrizione on line potranno essere presentate dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20:00 del 28 gennaio 2022.


ISTRUZIONI per le iscrizioni online alla classe prima della Scuola Secondaria di Secondo Grado

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono effettuare l’iscrizione a uno degli indirizzi di studio previsti dagli ordinamenti dei licei (decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 89 e decreto del Presidente della Repubblica 5 marzo 2013, n. 52), degli istituti tecnici (decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 88) e degli istituti professionali (decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 61).

Per l’iscrizione è necessario accedere al sistema “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) già a partire dalle ore 9:00 del 20 dicembre 2021.
Come previsto dalla Circolare del MIUR le famiglie, per poter effettuare l’iscrizione on line, devono:
accedere al sito www.miur.gov/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o eIDAS
(electronic IDentification Authentication and Signature) e abilitarsi al servizio di
Iscrizioni on line. La funzione di attivazione del servizio è disponibile dalle ore 9:00 del 20 dicembre 2021
compilare la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2022;
inviare la domanda d’iscrizione entro le ore 20:00 del 28 gennaio 2022;
• tra il 31 maggio e il 30 giugno 2022, coloro che hanno scelto di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica, devono manifestare le preferenze rispetto
alle diverse tipologie di attività secondo le modalità previste al paragrafo 10 della nota MIUR.
Il sistema “Iscrizioni on line” avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda.

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una specifica funzione web.

L’accoglimento della domanda viene comunicato attraverso il sistema “Iscrizioni on line”.

 

Puoi accedere al portale del MIUR "Scuola in Chiaro" cliccando sull'immagine qui sotto oppure scansionare il Qr-Code per avere direttamente maggiori informazioni.

Scuola in chiaro 2

TAIC86400B poster

Martina Franca: a scuola la storia vera del ragazzo fuggito dall’Afghanistan dei talebani
ENAJATOLLAH AKBARI INTERVISTATO DAGLI STUDENTI DOPO L'ANALISI DEL LIBRO DI CUI È PROTAGONISTA: UNA VITA FATTA DI MIGRAZIONI, DA LEGGERE PER IMPARARE

SSIG

Le classi della scuola secondaria di I grado dell’I. C. G. Marconi concludono un percorso quadrimestrale di riflessione incentrato sull’attuale questione dei diritti umani e delle dinamiche dei fenomeni migratori. Nel corso delle lezioni inerenti all’espletamento dell’unità di apprendimento prevista, gli alunni avevano avviato un excursus storico sul fenomeno migratorio, partendo proprio dai diffusi spostamenti di masse di italiani verso il nuovo Mondo. In occasione della Biennale delle Memorie era infatti stato rappresentato il racconto “Il lungo viaggio” di Leonardo Sciascia. Successivamente, le classi, guidate dalla docente di lettere, la prof.ssa Fasano Simona, hanno letto ed analizzato il romanzo, ormai caso editoriale, “Nel mare ci sono i coccodrilli, storia vera di Enajatollah Akbari”, confrontando le loro riflessioni in un incontro finale, tenutosi in modalità telematica martedì 18 gennaio, con il protagonista delle vicende raccontate, Enaiatollah Akbari.

La figura di questo ragazzo ha riscontrato subito grande apprezzamento e curiosità negli alunni, i quali hanno empatizzato con il suo vissuto, increduli del susseguirsi di tante difficoltà, esperienze estreme, pericolose, spesso brutali, raccontate però senza compiacimento o sensazionalismi, con un tratto leggero, a volte autoironico.

È stata rivolta un’intervista incentrata sulle emozioni vissute dal protagonista, sulle dinamiche della sua terra originaria, sul tema dell’emigrazione. È stato trattato il tema dell’accoglienza, della diversità, della violazione dei diritti umani, delle resistenze provocate da stereotipi e pregiudizi.

Il racconto della chiusura della scuola da parte dei talebani ha riscontrato un significativo coinvolgimento: “La vita senza scuola è come la cenere”, ha ribadito il protagonista, oggi laureato in Scienze internazionali sviluppo e cooperazione all’Università di Torino con una tesi sul sistema dell’istruzione in Afghanistan. È emersa la semplicità e la purezza della condotta del protagonista nel suo lungo viaggio, la determinazione a liberarsi, cercare una nuova vita, sfuggire ad un destino che altrimenti sarebbe segnato.

Nonostante le vicende del suo viaggio raccontino di sacrifici e rischi, è emerso il valore della gentilezza, definita dall’ospite “Il vestito pulito addosso all’anima”, un atteggiamento che nelle dinamiche relazionali fa la differenza, al punto da “Poter rendere anche la pietra olio buono”. Gli alunni hanno colto il valore della diversità e la necessità urgente di liberarsi dai pregiudizi, troppo spesso rivolti con superficialità alle masse coinvolte in questi complessi fenomeni.

banner pubblicità legale

banner amministrazione

FONDI STRUTTURALI

FONDI REGIONALI

Privacy

Privacy